Unione Valdera > I NATURALI EQUILIBRI DI CAPANNOLI: ECCO IL NUOVO MEGA BANNER PER PUBBLICIZZARE LE BELLEZZE DELLA VALDERA!

Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

unionevaldera@postacert.toscana.it
Unione Valdera

I NATURALI EQUILIBRI DI CAPANNOLI: ECCO IL NUOVO MEGA BANNER PER PUBBLICIZZARE LE BELLEZZE DELLA VALDERA!

I NATURALI EQUILIBRI DI CAPANNOLI: ECCO IL NUOVO MEGA BANNER PER PUBBLICIZZARE LE BELLEZZE DELLA VALDERA!

Dopo Buti, Bientina, Palaia, Pontedera e Calcinaia sarà Capannoli a salutare, con i suoi equilibri tra arte e natura, i  pendolari ed i turisti che transiteranno ogni giorno dalla stazione ferroviaria di Pontedera. Un pubblico enorme e variegato che non potrà fare a meno di gettare uno sguardo fuori dal finestrino, per ammirare un’immagine insolita come quella di un pensatore a bordo di una tartaruga.

A rendere possibile tutto ciò sarà il mega – banner “Equilibri in Natura”, un manifesto di assoluto impatto visivo (24 metri di larghezza e tre di altezza) che è stato appena affisso alla parete esterna del Centrum Sete Sóis Sete Luas. Il banner rimarrà in bella vista per circa un mese, per lasciare successivamente spazio a un nuovo “striscione” promozionale dedicato a un altro Comune della Valdera, in modo da far risaltare ricchezze paesaggistiche ed eventi tradizionali di ciascun territorio.

Nello specifico, attraverso il bannerone di giugno, sarà pubblicizzato il progetto di installazioni artistiche-urbane che collegano in un percorso ideale Santo Pietro Belvedere a Villa Baciocchi (a Capannoli). Le sculture sono state realizzate da Naturaliter, l'associazione specializzata in tassidermia che ha organizzato ed allestito tutta la collezione che si trova nel museo zoologico di villa Baciocchi. La serie di opere mira infatti a ricercare un equilibrio tra natura e uomo, tra sviluppo e rispetto per l’ambiente in ogni sua forma.

A promuovere l’iniziativa è l’Ufficio Turistico dell’Unione dei Comuni che continua, in sinergia con l’Unione Valdera, a promuovere le mille bellezze del nostro territorio cercando di accendere l’interesse di viaggiatori per i nostri paesaggi, la nostra cultura e le nostre tradizioni folkloristiche ed enogastronomiche.