Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

unionevaldera@postacert.toscana.it
Unione Valdera

ALLERTA METEO

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE FINALIZZATA ALLA CONCESSIONE DI AREE PUBBLICHE IN FAVORE DI TITOLARI DI PUBBLICI ESERCIZI

Si avvisa che in recepimento delle linee di indirizzo approvate con deliberazione della Giunta dell’Unione Valdera n. 65 del 11/05/2020, il Comune di Palaia con atto di Giunta n. 40 del 21.05.2020 ha ritenuto necessario ampliare le misure espansive e di sostegno indicate nel nuovo Decreto "Rilancio" in favore delle attività di somministrazione di alimenti e bevande, mediante l'individuazione di aree pubbliche che possono essere occupate da pubblici esercizi, al fine di garantire il rispetto del distanziamento sociale, riservandosi altresì la possibilità di integrare tale elenco e specificando che in caso di più richieste ogni spazio sarà ripartito tra i richiedenti la concessione:

Giardino del Palazzo Comunale sito in Palaia (compatibilmente con le celebrazioni dei matrimoni);

Piazza antistante la scuola primaria di Forcoli (lasciando libero lo spazio antistante il cancello delle scuole);

Spazio verde centrale di Piazza della Libertà sita in Forcoli;

Giardino Miravalle sito in Montefoscoli

 

L'allegato avviso pubblico è finalizzato alla raccolta di manifestazioni di interesse volte alla concessione di suolo pubblico in favore degli esercizi pubblici di somministrazione di alimenti e bevande e dei Circoli privati negli spazi pubblici individuati con atto di giunta n. 40 del 21.04.2020 e sopra indicati che, unitamente all'esonero della tassa di occupazione di spazi earee pubbliche sino al 31 ottobre 2020, intendono favorire il rilancio delle attività di bar e ristorazione danneggiate dalla emergenza epidemiologica.

 

SOGGETTI INTERESSATI

Le imprese di pubblico esercizio di cui all'articolo 5 della Legge 25 agosto 1991 n. 287 (ristoranti, bar, paninoteche, pizzerie, pub ecc.) ed i Circoli privati

Rientrano nell’art. 5 della L. 287/1991

a) gli esercizi di ristorazione, per la somministrazione di pasti e di bevande, comprese quelle aventi un contenuto alcoolico superiore al 21 per cento del volume, e di latte (ristoranti, trattorie, tavole calde, pizzerie, birrerie ed esercizi similari);

b) gli esercizi per la somministrazione di bevande, comprese quelle alcooliche di qualsiasi gradazione, nonché di latte, di dolciumi, compresi i generi di pasticceria e gelateria, e di prodotti di gastronomia (bar, caffè, gelaterie, pasticcerie ed esercizi similari);

c) gli esercizi di cui alle lettere a) e b), in cui la somministrazione di alimenti e di bevande viene effettuata congiuntamente ad attività di trattenimento e svago, in sale da ballo, sale da gioco, locali notturni, stabilimenti balneari ed esercizi similari;

d) gli esercizi di cui alla lettera b), nei quali è esclusa la somministrazione di bevande alcoliche di qualsiasi gradazione.

 

MODALITA' DI PARTECIPAZIONE

Per partecipare alla manifestazione di interesse i soggetti interessati devono inviare una istanza utilizzando il modulo allegato, alla PEC: comune.palaia@postacert.toscana.it nelle modalità semplificate di cui al comma 2 dell’art. 181 del D.L. 34/2020 senza la necessaria apposizione di marca da bollo statale sia all’atto della richiesta che all’atto della concessione dell’autorizzazione, a decorrere dalla data di pubblicazione del presente avviso sul sito dell’Ente e fino al 30 giugno 2020. Il modello di domanda dovrà indicare nell’oggetto: “Manifestazione d’interesse all’ampliamento o nuova occupazione di suolo pubblico”.

 

LIMITI POSTI alle occupazioni richieste

-·la funzionalità della superficie richiesta allo svolgimento dell’attività nel rispetto delle prescrizioni anti Covid 19;

- il non usufruire di sufficiente spazio pubblico o privato antistante il proprio esercizio;

 

Gli Uffici preposti valuteranno, congiuntamente, se sarà possibile accogliere la richiesta garantendo le condizioni di sicurezza.

Qualora uno stesso spazio sia richiesto da più istanti, lo stesso sarà ripartito nelle modalità spazio/tempo tra gli stessi richiedenti.

   

Allegato modulo istanza
Allegato avviso - testo integrale