Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

unionevaldera@postacert.toscana.it
Unione Valdera

Allerta meteo Valdera
L’UNIONE VALDERA PLURIPREMIATA A DIDACTA, IMPORTANTE EVENTO FIERISTICO INTERNAZIONALE DEDICATO ALLA SCUOLA

L’UNIONE VALDERA PLURIPREMIATA A DIDACTA, IMPORTANTE EVENTO FIERISTICO INTERNAZIONALE DEDICATO ALLA SCUOLA

Premi di grande prestigio e una soddisfazione immensa per il Sindaco con delega all’Istruzione dell’Unione Valdera, Arianna Cecchini che, ospite della Fiera Didacta, importante appuntamento fieristico internazionale dedicato alla scuola del 2018, ha ricevuto molti elogi per il grande lavoro portato avanti dall’Unione in questi anni in ambito scolastico.

La Fiera che si tiene a Firenze ha vissuto la sua giornata conclusiva Sabato 20 Ottobre, offrendo moltissimi spunti in ambito didattico;  proprio in questo settore l’Unione Valdera si è aggiudicata un premio per la best practices territoriale per il successo scolastico.

Nella sezione “Toscana PEZ Award”, per il progetto Laboratori per l’Inclusione degli alunni disabili la Conferenza Zonale della Valdera a guida Unione si è aggiudicata il primo premio. A riceverlo il Sindaco Arianna Cecchini scortata da Claudio Benvenuti, tutor di questi progetti e da una nutrita rappresentanza dei ragazzi dell’Istituto Montale e dei Licei Classico e Scientifico di Pontedera, accompagnati anche da Anna Maria Braccini e Sonia Forsi.

Successivamente sempre nell’ambito dei Toscana PEZ (Piano Educativo Zonale) Award, è stata proprio l’Unione Valdera a salire in cattedra per raccontare a tutto il pubblico interessato il sistema ValVal sperimentato nel contesto territoriale della Valdera e che è valso un ulteriore premio alla Conferenza Zonale della Valdera. Oltre al Sindaco Arianna Cecchini, sono intervenuti anche Dirigenti Scolastici come Luigi Vittipaldi, nonchè tecnici ed esperti del settore da Cristian Cosci, a Giovanni Gestri, da Rino Picchi e Simone Mancini a Donatella Ciuffolini, per chiudere poi con Sandra Traquandi della Regione Toscana e con Giovanni Forte dirigente dell’Unione Valdera.

Insomma la Valdera e la sua Conferenza Zonale dimostrano di essere un passo avanti dal punto di vista della didattica e dell’organizzazione in ambito scolastico tanto da rappresentare una best practice per tutti gli altri ambiti territoriali della Toscana e per tanti altre scuole italiane (e non solo).