Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

unionevaldera@postacert.toscana.it
Unione Valdera

SERVIZI SOCIALI

CI OCCUPIAMO DI

Erogare contributi alle famiglie, diritto allo studio, abbattimento delle barriere architettoniche, politiche giovanili, coordinamento attività sportive, coordinamento accoglienza dei profughi.

 

PRESTAZIONI EROGATE

  • Assegni di maternità: è un contributo mensile statale erogato dall’INPS in favore di donne che non lavorano o il cui assegno di maternita’ sia inferiore a quello stabilito dallo Stato. Tale contributo viene erogato in una sola soluzione ed è pari a 5 mensilità.
     
  • Assegni nuclei familiari numerosi: è un contributo erogato dall'INPS ai nuclei con almeno 3 figli minori di 18 anni.

  • Barriere architettoniche: Erogazione di un contributo parziale ai cittadini disabili che si trovano a sostenere spese relative a lavori di adeguamento della propria abitazione. L'erogazione del rimborso non sarà automatica bensì dipenderà daalla posizione in graduatoria e dall'ammontare del contributo annuo regionale.
  • Contributo a favore delle famiglie con figli minori disabili - L.R. 82/2015:   istituisce per il triennio 2016 - 2018 un contributo finanziario annuale a favore delle famiglie con figli minori di 18 anni disabili.      

  • Bonus energia elettrica: si tratta di una compensazione (riduzione) della spesa sostenuta per la fornitura di energia elettrica a famiglie in condizioni di disagio economico o fisico.
      
  • Bonus gas: si tratta di una riduzione della spesa sostenuta per la fornitura di gas a famiglie in condizioni di disagio economico.

 

  • Bonus Sociale Idrico: si tratta di una agevolazione consistente nella riduzione tariffaria relativa al servizio idrico integrato attribuita direttamente dall’ente gestore del servizio calcolata sulla base della spesa idrica lorda annua dell’anno precedente
     
  • Contributo affitto: Si tratta di un sostegno economico per il pagamento del canone di affitto.

 

  • Contributo per la prevenzione degli sfratti: si tratta di un sostegno economico destinato a famiglie in difficoltà economica colpite da provvedimenti di sfratto per morosità.

  

  • PRESTAZIONI E SERVIZI SOCIALI: rientrano numerosi interventi di sostegno ai cittadini di seguito riportati: 
    Contributi economici: si tratta di interventi economici rivolti a cittadini singoli e/o nuclei familiari che si trovano in situazioni di difficolta’ tali da non garantire il soddisfacimento dei bisogni primari.
    Buoni spesa sanitari: rilasciati in presenza di un reale stato di indigenza e/o bisogno documentato e accertato secondo le modalità previste dalla normativa sull'ISEE e previa presa in carico del soggetto richiedente e del suo nucleo familiare da parte del servizio sociale, utilizzabili per il pagamento del ticket sanitario e delle prestazioni diagnostiche effettuate presso l’ASL 5 e l’Azienda Ospedaliera Pisana, nonché per l’acquisto di farmaci o presidi sanitari non dispensati dal SSN, dietro presentazione di prescrizione medica, presso le farmacie ubicate nel territorio della Valdera.
    Buoni spesa alimentaririlasciati in presenza di un reale stato di indigenza e/o bisogno documentato e accertato secondo le modalità previste dalla normativa sull'ISEE e previa presa in carico del soggetto richiedente e del suo nucleo familiare da parte del servizio sociale territoriale.
    Buoni spesa solidali: composte da generi alimentari di prima necessità, (biologici e prodotti da soggetti diversamente abili) distribuite ai cittadini che versano in condizioni di disagio economico.

 

  • PUNTO CLIENTE DI SERVIZIO INPS: Si tratta di un servizio gratuito messo a disposizione di tutti i cittadini che consente di usufruire di alcuni servizi dell'INPS senza doversi recare fisicamente agli sportelli dell'istituto. Si veda la pagina relativa al servizio per una descrizione di tutti i servizi erogati.

 

  • CONTRATTI DI AFFITTO A CANONE CONCORDATO: L'Unione Valdera ha sottoscritto accordi territoriali per la stipula di contratti di locazione a canone concordato. In base a tale accordo li inquilini pagheranno canini di affitto mensile inferiori, mentre i proprietari degli immobili avranno la possibilità di stipulare contratti di locazione a canone agevolato per il triennio 2016/2018 con un'aliquiota cedolare al 10% anzichè al 21%, non pagare la tassa di registro e avere un'aliquota IMU agevolata. Il contratto di locazione stipulato ha una durata di tra anni ed è rinnolvabile solo per altri due . Per informazioni è possibile rivolgersi allo Sportello dell'AGENZIA CASAVALDERA  - lunedi dalle ore 15.00 alle ore 18.00 - venerdi dalle ore 9.00 alle ore 12 (tel. 0587/299509-510)

  

  • Il REI – Reddito di Inclusione – è una misura nazionale di contrasto alla povertà, introdotta dal decreto legislativo 15 settembre 2017,  n. 147, emanato in attuazione della legge-delega 15 marzo 2017, che prevede un beneficio economico alle famiglie economicamente svantaggiate.
  • Con le  risorse aggiuntive previste nella legge di bilancio 2018, dal 1° luglio 2018 il REI diventerà universale: verranno cioè meno i requisiti familiari  e resteranno solo i requisiti economici. Potranno beneficiare di questa innovazione i soggetti che faranno domanda da giugno al fine di ottenere il reddito di inclusione a luglio.  
  • Un'altra importante novità, spiega l’Inps,  riguarda coloro che hanno presentato domanda a partire dal 1° gennaio 2018 fino al 31 maggio 2018 per l’ottenimento  del Reddito di Inclusione in possesso di DSU 2018, non accoglibili per la sola mancanza dei requisiti familiari che potranno ora essere sottoposte a riesame d’ufficio.
  • PROTOCOLLO D’INTESA IN MATERIA DI ISEE TRA L’UNIONE VALDERA, LA SOCIETA’ DELLA SALUTE DELLA VALDERA ED I CAF

    In data 26 maggio 2017 è stato firmato il “rinnovo del protocollo d’intesa in materia di ISEE” tra l’Unione Valdera, la Società della Salute della Valdera ed i CAF già firmatari di un primo protocollo stipulato in data 12/05/2015

    Grazie al rapporto di collaborazione instaurato con i CAF, sono state superate le molte difficoltà connesse all'attuazione della nuova normativa in materia di ISEE in vigore dal 2015, sopratutto nella complessa fase di avvio.

    Inoltre i seguenti obiettivi posti in fase di attuazione del nuovo ISEE sono stati ampiamente raggiunti:

  • salvaguardare il diritto di accesso del cittadino alle prestazioni e servizi sociali contemperandoli con le risorse disponibili;

  • garantire tutela ed equità ai cittadini che saranno chiamati a contribuire alle spese pubbliche secondo la propria capacità contributiva e secondo criteri di progressività;

  • porre la massima attenzione e tutela per le situazioni di povertà o fragilità nella variazione dei regolamenti di accesso ai servizi a domanda individuale (come asili nido, contributi affitto e utenze domestiche, mensa e trasporto scolastico ecc.)

        Il protocollo rappresenta un impegno alla collaborazione ed allo scambio di informazioni nonché l'istituzionalizzazione di un Tavolo Tecnico permanente.

 

 

MODALITA' DI ACCESSO 

 

ADDETTI AL SERVIZIO E SEDE

  • GIOVANNI FORTEDirigente - g.forte@unione.valdera.pi.it - 0587 299564 -Stanza n.12

  • ROSSELLA IORIO - Responsabile - r.iorio@unione.valdera.pi.it - 0587 299571 - Stanza n. 8

  • STEFANIA BARTOLI - s.bartoli@unione.valdera.pi.it - 0587 299577 - Stanza n.9

  • FRANCESCO GIORGIONE - f.giorgione@unione.valdera.pi.it - 0587 299561 - Stanza n.9 (Rivolgersi unicamente per i servizi di: Barriere Architettoniche e Accreditamento)

 

CONTATTI GENERALI

PEC: unionevaldera@postacert.toscana.it

Via Brigate Partigiane n. 4, 56025 Pontedera (Pi)

 

SPORTELLI E ORARI DI APERTURA

 

STANDARD DI QUALITA' DICHIARATI

STANDARD Tempi di risposta in caso di richiesta SCRITTA Tempi di risposta in caso di richiesta VERBALE
Risposta a richiesta informazioni  Entro 5 giorni

Immediata

Disponibilità modulistica  Entro 5 giorni  Immediata

 

FORME DI TUTELA PER L'UTENTE

 

CITIZEN SATISFACTION